Come in cielo così in terra
Italiana − Pop − rock, songwriting

Una

Come in cielo così in terra

2014 - MArteLabel
27/12/2014 - di
UNA è una penna vocale interessante e intelligente. Acidamente elegante nel descrivere sensazioni ed emozioni senza avere mai una direzione unica tra sarcasmo amaro e sofisticata ironia.

Scopamici, il primo singolo fortunato di questo album è neologisticamente astuto senza bisogno di precisazione e sicuramente la canzone più irriverente e provocatoria. Il primo obiettivo della musica è non passare inosservati e con un titolo simile sicuramente l’obiettivo è centrato. Inattaccabilmente divertente perché  in fondo siamo tutti dei “bambini che si dicono ti amo”.

La matrice cantautoriale a volte popolare, nel senso buono e danzante del made in puglia, è felicemente arricchita da chitarre tonde  e piene, con tempi ritmati e colorati che enfatizzano e sostengono la voce. UNA non è solo una voce è una cantastorie moderna e di compagnia. L’insieme delle tracce è un tour turistico per le piazze e le strade meno blasonate di ogni città dove la vita ha le maiuscole e i sentimenti, sogni e delusioni si possono vedere camminare. Qui non esistono cose nascoste sotto il tappeto. Qui siamo tutti Fuori sede che mangiano speranza.

In tutte le canzoni ci si sente dare del tu e presi per mano, trattati da amici, e raramente si sente musica dove le parole vengono trattate con tale rispetto. Dove in ogni secondo cantato e musicato evaporano immagini e poesia. UNA ha un cilindro dove non esce il coniglio bianco, ma tutta la vecchia fattoria e gli abitanti dei dintorni e lì Il paese canta.

Un cd introspettivo ricco di riflessioni che diventano di tutti: nessuna frase passa inosservata, come in una Giornata complicata colpisce: “se prima si viveva alla giornata oggi si vive alla mezza giornata”. “Oggi è tutto destinato a durare poco” , ma se posso suggerirvi non fatelo con UNA.

Non fatela dure poco…e fatevi un bel Antiselfie rock. Qui sì che UNA ci regala grinta e ci fa ascoltare il lato della sua penna più tagliente e velenoso. E con Antiselfie mi ha conquistato definitivamente!

 Come in cielo così in terra è un cd che ti fa battere il piedi dall’inizio alla fine tenendo il ritmo e “Come in cielo così in terra” tutti ne possono riconoscere la fusione perfetta tra voce, musica e contenuti. A voi la scelta del play.

Lo so che non ti fidi e queste ti sembrano le solite sviolinate e mi vorresti chiedere: “Ma quindi UNA non ha difetti?” E io ti dico: “Sì, ne ha… Ma mi piacciono anche quelli”.

Ma ricordate che UNA è come mettere un insieme di ingredienti colorati e innocenti in un frullatore e aggiungere qualcosa di forte per far salire la tonalità alcolica. Un cocktail bello da vedere che quando l’assaggi ti fa storcere la bocca e strizzare gli occhi per l’asprezza, per poi dire: “Troppo forte, però buono…”.

 

 

Track List

  • Mario ti amo
  • Sotto il cielo dell’Ilva
  • Scopamici
  • Fuori sede
  • Professoressa
  • Il paese che canta
  • Il lavoro
  • Giornata complicata
  • Antiselfie
  • Camilla e Matteo
  • Quel che manca