Sonik Kicks <small></small>
Rock Internazionale − Pop

Paul Weller

Sonik Kicks

2012 - Coop
16/05/2012 - di
Di certo Paul Weller non ha bisogno di presentazioni: già leader di formazioni storiche come Jam e Style Council, il biondo britannico ha cambiato “pelle” diverse volte; dal lontano 1989 ha scelto la strada solitaria e da qualche tempo anche quella della sperimentazione. Con Sonik Kicks (suo undicesimo album) Weller sembra aver deciso definitivamente di intraprendere questa strada (visto che è già il terzo disco consecutivo dove l’elettronica prevale sulle altre sonorità), ma in questo caso la sua ricerca risulta già vecchia in partenza. Suoni elettronici mischiati all’intervento degli archi, l’uso di campionamenti e della distorsione della voce, portano a un inevitabile confronto con il passato. E neanche di un tempo abbastanza recente, ma indietro al Bowie berlinese, agli Human League, ai giochi di stereofonia, al krautrock, e se proprio vogliamo esagerare a “piccole venature” stile Talking Heads.

Nell’ascoltare Sonik Kicks però in qualche modo bisogna essere pazienti per trovare il meglio; occorre saper arrivare oltre le prime tracce (per la precisione dopo la quarta): con By The Waters, sembra iniziare un’altra fase del disco. I suoni si fanno meno rarefatti e si riesce ad apprezzare anche la voce di Paul. Segue That Dangerous Age, in cui gli echi dei Talking Heads tornano alla memoria, e il pop appesantito da troppi interventi sonori di Study in Blue, ma che in qualche modo trovano un intreccio sonoro gradevole.

La “piccola pace” si infrange subito con l’inizio di Dragonfly e il ritorno alla scelta di supportare le liriche con un “wall of sound” rarefatto, che non ci abbondonerà fino alla fine del disco.

Sta di fatto che nel complesso Sonik Kicks non accontenta nessuno, ne i nostalgici del glam rock, ne i cercatori di nuove sonorità, rinviando a un prossimo futuro la ricomparsa di una vena compositiva più ispirata.

Track List

  • Green
  • The Attic
  • Kling I Klang
  • Sleep Of The Serene
  • By The Waters
  • That Dangerous Age
  • Study In Blue
  • Dragonfly
  • When Your Garden's Overgrown
  • Around The Lake
  • Twilight
  • Drifters
  • Paperchase
  • Be Happy Children

Paul Weller Altri articoli