Massimo<small></small>
Rock Internazionale − Rock − Songwriting

Massimo Priviero

Massimo

2015 - MPC / SELF
06/10/2015 - di
Per celebrare i venticinque anni di carriera e la fine del tour Ali di Libertà, che ha sugellato il talento e il percorso artistico di uno dei migliori cantautori italiani, Massimo Priviero ha pubblicato un doppio CD + DVD registrati in occasione dell’ultimo concerto tenutosi all’ Alcatraz di Milano in ottobre del 2014. Rock d’autore, passione e un’intensa profondità in una performance energica, possente, condita con elettricità, ballate acustiche, folk, blues fisarmonica e cornamuse che hanno composto un mosaico musicale suggestivo ed unico. Massimo, in tutti questi anni, come un menestrello di strada, ci ha raccontato le sue emozioni, fotografando la propria vita, la storia, la società, sottolineando l’importanza della dignità e della coerenza ad ogni costo. Si è sempre schierato dalla parte degli ultimi e di quell’universo silente che non ha mai modo di farsi ascoltare, tutto ciò lo ha anche affermato nell’introduzione dell’ ultimo pezzo della serata milanese con il brano Madre proteggi. La madre non è necessariamente né la mamma né la fede, è piuttosto un’idea di protezione, la richiesta d’aiuto gridata al cielo per gli ultimi del mondo. Priviero è un artista tutto di un pezzo che non è voluto mai scendere a compromessi commerciali, al contrario ha preferito esprimere sempre, attingendo dal cuore e dall’anima, la verità.

In questo meraviglioso live Massimo è accompagnato da una band di spessore, capitanata dal suo amico di sempre e fedele braccio destro Alex Cambise (chitarra, mandolino, ukulele e cori), Fabrizio Carletto (basso e contrabbasso), Oscar Palma (batteria), Riccardo Maccabruni (Mandolin’Brothers fisarmonica, piano, organo e cori), Nicola Maniello (piano e organo) e il giovane Efrem Bonfiglio (chitarra elettrica). Ha eseguito una ventina di brani che privilegiano la sua ultima fatica e le tappe fondamentali del suo passato, pezzi che con una band rodata e l’aggiunta in molte canzoni della fisarmonica di Riccardo Maccabruni, hanno assunto toni anche più folk, per una performance comunque molto energica e coinvolgente, nella quale non è mancato un cuore acustico e introspettivo.

Il DVD si apre con la stupenda Il mare, “per un sogno che muore un sogno nascerà”, passando dalla potente Fratellino ad Alzati fino ad uno degli inni per eccellenza dell’artista veneto, Dolce Resistenza “non fermarti, non fermarti mai…”. Dopo Spari nel cielo è il momento dei primi ospiti prestigiosi. Giancarlo Galli e lo scozzese Keith Easdale che con le loro cornamuse accompagnano Massimo nell’interpretazione di Libera Terra, Il sogno e un accenno di Amazing Grace in un’atmosfera pregna di significati e poesia. Il secondo ospite è uno dei più grandi violinisti d’Europa, un compagno di strada, un amico splendido ed un poeta del suo strumento e delle sue produzioni, Michele Gazich che incanta con la sua versione di Era una notte che pioveva e La Strada del Davai. E’ il momento del nocciolo più acustico del concerto e da Ali di Libertà fa capolino La casa di mio padre, quello che per Massimo è il pezzo più autobiografico, una canzone che dedica al suo pubblico come augurio perché un mondo migliore sia possibile.

Da brividi Lettera al Figlio, canzone che il rocker veneto ha scritto per suo figlio Tommaso, ispirata da una poesia di Kiplig. Tommy Priviero sale sul palco e accompagna il padre imbracciando la sua chitarra in Occhi di Bambino. Tutto scorre tra sentimenti infiniti e brani diventati ormai pietre miliari di un’artista immenso. Da Splenda il Sole ad Apri le braccia alla rockeggiante Angel, passando da L’ultimo ballo fino alla dedica alla città meneghina che lo ha adottato molti anni fa Fragole a Milano chiudendo con Nessuna resa mai pezzo in cui la band, come del resto in tutto il concerto, è strepitosa; Massimo viene trascinato in una cavalcata trionfale sugellata da San Valentino e dalla struggente Madre Proteggi.

Il doppio CD contiene anche quattro brani inediti Orgoglio, che apre il primo disco, è un ringraziamento alla vita per le cose belle e per quelle brutte, perché l’esistenza è un lungo cammino fatto di gioie e dolori nel quale bisogna sempre essere guerrieri e sognatori, è una ballata potente come le corde della chitarra di Alex Cambise. Bacio d’addio, Il migliore dei mondi possibili e Ricordati di me chiudono il secondo CD. Bacio d’addio è una dedica al viaggio della vita, all’amicizia e al ricordo, brano acustico con bellissimo assolo di armonica che da quel tocco malinconico ad un pezzo davvero profondo. Il ritmo sale con Il migliore dei mondi possibili, potente e tagliente in cui il nostro denuncia il disagio dei deboli e invoca la speranza. Ricordati di me è una ballata calda, intensa che ti accende il cuore tra emozioni infinite, davvero molto bella.

Un lavoro che cattura una serata magica, imperdibile ricordo per chi c’era e, ancor di più, per chi non ha potuto esserci, un piccolo capolavoro di un artista splendido che ha ancora molto da dire con la sua musica e con i suoi testi carichi di poesia.

Tour:

8 ott. - L`AQUILA, ore 21.00, Teatro Auditorium Renzo Piano, Viale delle Medaglie d’oro. Ingresso libero.
9 ott. -  MILANO, ore 21.00, La Salumeria della Musica, Via Pasinetti 4 + special act Carlo Ozzella (contatto da inizio settembre 02.56807350 - ticket acquistabile subito anche cliccando qui, fino ad esaurimento)
22 ott. -  Concordia Sagittaria (VENEZIA), ore 21.00, club Sacco & Vanzetti, Via Candiani  (info: 335.8437220)
23 ott. -  S.Daniele del Friuli (UDINE), ore 21.00, Teatro Auditorium, Viale Kennedy 11 (prenotazioni: info@leggermente.it - 339.3697658)
31 ott. - S. Giovanni Lupatoto (VERONA), ore 21.00, Teatro Astra, Via Roma (info 045.9250825)
6 nov. -  Cantù (COMO), ore 22.00, club Allunatrentacinquecirca, Via Papa Giovanni (info: 1.35circa@gmail.com - 345.7972809)
14 nov. -  GENOVA, ore 21.00, Teatro Claque Vico Biscotti (info: 333.8487659 - 340.7954463)
21 nov. - Besozzo (VARESE), ore 21.00, Teatro Duse, Via Duse (info: 0332.770479)
28 nov. - Riva S. Vitale (SVIZZERA), ore 21.00, Teatro (info: 0041.793784087)
11 dic. - LIVIGNO (SO), ore 21.00 Marcos`s ,Via Saroch 591, (Info 0342 970820)
13 dic. - MILANO, ore 21.00, CHRISTMAS SPECIAL NIGHT...  (segue info)
16 dic. -  ROMA, ore 21.00, Teatro Ambra Garbatella, Piazza Giovanni da Triora, 15. (Segue info dettagliate)
19 dic. - Vernante (CUNEO), ore 21.00, Teatro Confraternita, Via Umberto I (info: 340.9081690)

 



Estratto Intervista:



 

Track List

  • CD 1
  • Orgoglio *
  • Introduzione (Band of brothers theme)
  • Ali di Libertà
  • Il mare
  • Fratellino
  • Alzati
  • Dolce Resistenza
  • Spari nel cielo
  • Libera Terra
  • Era una che pioveva
  • La strada del Davai
  • La casa di mio Padre
  • Lettera al Figlio
  • Occhi di Bambino
  • CD2
  • Splenda il Sole
  • Apri le Braccia
  • L’ultimo Ballo
  • Angel
  • Fragole a Milano
  • Nessuna resa mai
  • San Valentino
  • Madre proteggi
  • Outro (Band of brothers theme)
  • Bacio d’addio *
  • Il migliore dei mondi possibili*
  • Ricordati di me*
  • (*) inediti
  • DVD Milano Alcatraz, Live Integrale

Massimo Priviero Altri articoli