Greatest Hits<small></small>
Americana − Roots − folk country soul blues

Lyle Lovett

Greatest Hits

2017 - Curb Records
10/09/2017 - di
Da quanti anni Lyle Lovett non ci propone un album di canzoni originali? Calcolando che Release Me (2012) e il suo predecessore Natural Forces (2009) sono stati, seppur eccellenti, due album di cover, dobbiamo risalire a It’s Not Big Is Large (2007) per trovare al lavoro la sua penna. Ha finito l’inchiostro? Per ora non possiamo affermarlo, certamente questa uscita (la terza compilation in carriera, la seconda per la Curb) mena un po’ il can per l’aia, certo stiamo parlando di una raccolta di quindici autentici gioielli ma i suoi fan  ne farebbero anche a meno, visto che i furbastri della Curb ci propinano ancora sei, dicasi 6, canzoni tratte dall’omonimo album di debutto (1986), quattro da Pontiac (1987), quattro da Lyle Lovett & His Large Band (1989), capite che l’operazione è da considerarsi davvero “di riempimento”.

Lovett è un grande autore e soprattutto un immenso interprete, i suoi live set sono strepitosi (molti di noi ancora si ricordano  il magico concerto a Villa Arconati nel 2011) per questo, in mancanza di novità sarebbe forse stato meglio se avessero proposto un CD/DVD provenienti da un tour recente, mah, vai a capire le politiche delle etichette.  Scorrono canzoni che abbiamo consumato, brani senza tempo, delle vere perle come Cowboy Man, She’s No Lady, If I Had A Boat, Closing Time, solo per citarne alcune facendo torto mortale a tutte le altre, a dimostrazione che pochi songwriters possono vantare, in ambito americana, un songbook di questo livello e ciò rende ancora più amara la sua decennale assenza come autore. Va da sé che le canzoni qui proposte,  che saccheggiano i primi osannati tre album, valgono in pieno quattro stelle ma l’operazione, smaccatamente commerciale, è da due!

Come sempre dobbiamo affermare che questo Greatest Hits è un prodotto orientato a chi non ancora conoscesse  Lovett come songwriter ma se lo ricordasse solo per il matrimonio con la bellissima Julia Roberts.

Track List

  • Farther Down the Line
  • Cowboy Man
  • God Will
  • Why I Don`t Know
  • Give Back My Heart
  • She`s No Lady
  • I Loved You Yesterday
  • If I Had a Boat
  • I Married Her Just Because She Looks Like You
  • Stand By Your Man
  • Nobody Knows Me
  • If I Were the Man You Wanted
  • Don`t Touch My Hat
  • Private Conversation
  • Closing Time

Lyle Lovett Altri articoli