Supereroi<small></small>
Italiana − Alternative − folk, rock, country, tex-mex, canzone d`autore

Il Pan Del Diavolo

Supereroi

2017 - La Tempesta Dischi/ Master Music/ Believe
25/05/2017 - di
Abbandonate l’ambientazioni acustiche del precedente Folkrockaboom, il duo palermitano torna a tre anni di distanza con un nuovo entusiasmante e scoppiettante disco.
Un lavoro frutto del nuovo percorso intrapreso, dove l’incontro con mostri sacri della nostra scena musicale, anche dal punto di vista personale e al di fuori dell’ambito musicale, ha portato alla formazione di un vero e proprio dream team di “Supereroi del rock” legati dalla musica, vera forza portante: Umberto Maria Giardini, Vincenzo Vasi, Tre Allegri Ragazzi Morti, ma soprattutto Piero Pelù che li ha esaltati e co-prodotto parte del disco.
Supereroi è un disco folk – rock energico e genuino, dove il tempo sembra aver portato nuove suggestioni che sovrapposte a quelle passate ha creato uno strato espressivo diverso. Infatti, Alosi e Bartolo riescono, in un impeto compositivo, ha sviscerare il proprio intento di accantonare la rabbia giovanile e proseguire verso nuovi orizzonti musicali e testuali, basti ascoltare la title – track per farci un’idea: in quei “supereroi disillusi e con gli occhi rossi che camminano col cappuccio e le mani in tasca”, e in quella convinzione che i supereroi potrebbero essere fra di noi, anzi potremmo esserlo anche noi stessi, il cui potere è rappresentato dalla musica.

Canzoni che si stemperano ancora nel viaggio, tematica imprescindibile cara al duo palermitano e che anche in questo disco ritroviamo capeggiare in alcuni testi. Sempre in fuga, incipit folgorante, sembra infatti legarsi attraverso un filo testuale alla ballata trasognate, Vivere Fuggendo, che tanto avevamo apprezzato nell’album precedente, e d’altra parte spianare la strada a pezzi come Tornare da te o Messico, in questi viaggi dalle mille sfaccettature. Quest’ultima è una splendida ballata dal retrogusto dolce/ amaro e proiettata su ritmi country, grazie anche al violino di Laura Casotto. Proseguendo il disco, possiamo anche imbatterci in una dimensione più acustica tra le note de L’Amore che porti, o trovarci catapultati in scenari tex-mex venati di pop e rock ne La finale e Mondo al contrario.

Disco interessante e senza cali di tensione, Supereroi segna la definitiva consacrazione del duo siciliano che propone in queste nuove composizioni tutta la loro consapevolezza dell’avvenuta maturità artistica.

Track List

  • Sempre in Fuga
  • Supereroi
  • Tornare da te
  • Strisce
  • Aquila Solitaria
  • L`amore che Porti
  • La Finale
  • Mondo al Contrario
  • Messico
  • Qui e Adesso
  • Gravità Zero

Il Pan Del Diavolo Altri articoli