Recensioni Musica Italiana

Canzone d`autore, Folk, Alternative, Pop, Rock

  • Werner Way to the Ice

    Ricardo Martillos − Dura ormai da oltre 5 anni una favola bellissima chiamata Werner, creatura unica o quasi nel panorama indipendente italiano, visto che è davvero raro trovare una formazione triangolare diversa dai canonici chitarra, basso e batteria. I...... continua

  • Cosmetic Core

    Natan Salvemini − Scriveva così Tondelli, nei suoi incantevoli Biglietti agli amici: “Quando nasce l’uomo è tenero e debole; quando muore è duro e rigido. I diecimila esseri, piante e alberi, durante la vita sono teneri e fragili;...... continua

  • Giacomo Lariccia Ricostruire

    Laura Bianchi − Perché noi siamo molto di più / di quel che abbiamo vissuto / e spesso le mie cicatrici / sono molto più vecchie di me: strano e bello, che queste parole, tratte da Ricostruire, l`ultimo lavoro di Giacomo Lariccia, siano...... continua

  • Claudio Conti Saltworks

    Ricardo Martillos −  Claudio Conti ci porta buone notizie dalla Sardegna, sua terra d`origine, isola ricordata poche volte in ambito musicale ma che talvolta sa regalarci belle sorprese. Se questo Saltworks rappresenta il suo esordio come solista non è...... continua

  • Tagua Sincronisia

    Antonio Galota − Si intitola Sincronisia il primo disco dei Tagua, band del bergamasco che ha scelto questo nome ispirandosi ad una varietà di avorio vegetale simile a tutti gli effetti a quello animale e diffusa soprattutto in Sud America. La caratteristica...... continua

  • Elisa Rossi Eco

    Antonio Galota − Elisa Rossi è senza ombra di dubbio una delle cantautrici pop più interessanti nell’attuale scena alternative italiana. Dopo una brevissima apparizione alla seconda edizione di X Factor, guidata dal giudice Morgan,...... continua

  • Di vita, morte e miracoli

    Arianna Marsico − Cesare Isernia, in arte Cè, con Di vita, morte e miracoli arriva al terzo album, affiancato come produttore e coautore di quattro brani (L’altra metà, Un giocattolo vecchio, Un altro giro, Alla fine) da Massimo De Vita, voce e...... continua

  • Nicoletta Bernardi Unisex

    Laura Bianchi − Come si può definire un`atmosfera metropolitana? E in Italia, qual è la metropoli che meglio rappresenta quest`atmosfera? Per avere una risposta efficace, ascoltiamo il recente disco della milanese Nicoletta Bernardi, che, nella...... continua

  • Dulcamara Indiana

    Carlotta Garavaglia − A quattro anni dall’ultimo UomoConCane, i Dulcamara tornano con un nuovo disco, Indiana, uscito per INRI / Metatron. Il quarto lavoro, che arriva a quattro anni dal precedente, è un disco studiato per fondere il cantautorato italiano e...... continua

  • Fukjo Quello che mi do EP

    Francesco Malta − I Fukjo sono una band di quattro ragazzi pugliesi nata nel 2011, che ha debuttato nel 2013 con il primo disco Wasabi. Tornano a distanza di quattro anni con questo nuovo EP, Quello che mi do, che sembra essere una prova generale in vista di...... continua

  • Ermal Meta Vietato morire

    Barbara Bottoli − La musica italiana torna ad unire pop e canzone d`autore, lontana dalla retorica volta al solo effetto finale immediato, riappropriandosi di un ruolo a lei consono che è quello di trasmettere dei messaggi che si interiorizzano, grazie al...... continua

  • Carmelo Febbo Dolce oscurità

    Giuseppe Verrini − Vive a Milano da diversi anni ma è calabrese di origine, Carmelo Febbo che con Dolce oscurità arriva al suo secondo lavoro, dopo la sua opera prima Volano i miei pensieri uscita del 2011. Sul suo sito si definisce “cantautore e...... continua

  • Umberto Maria Giardini Futuro proximo

    Natan Salvemini − Colpisce la totale mancanza di retorica ed esiti facili nei lavori di Umberto Maria Giardini, di critiche e slogan generazionali e vagamente pop che tanto vanno di moda oggi. Già Moltheni, e con i Pineda nel 2011, torna a scuotere gli animi...... continua

  • Ohio Kid Everyone Was Sleeping as if the Universe Were a Mistake

    Giuseppe Catani − Dietro al moniker Ohio Kid c’è un universo: quello di Giulio Bonazzi, musicista bolognese di stanza a Lussemburgo. Il suo è un curriculum vitae non ancora ricco, tipico di chi è impegnato a cercare la propria strada, in...... continua

  • Baciamolemani Cardio-Tonic

    Carlotta Garavaglia − I Baciamolemani sono una delle perfette miscellanee musicali mediterranee dei giorni nostri. Italiani fino al midollo, siculamente aperti ad ogni stimolo, hanno viaggiato e da bravi lupi di mare hanno saputo raccogliere il meglio da ogni cultura....... continua

Carica altre Recensioni

News MescalinaVedi Tutte

News iscrittiVedi Tutte

Eventi MusicaVedi Tutti