Recensioni Musica Italiana

Canzone d`autore, Folk, Alternative, Pop, Rock

  • Spleeners A storm from a butterfly

    Carlotta Garavaglia − Si intitola A storm from a butterfly il disco d`esordio, autoprodotto, degli Spleeners, un trio milanese insieme dal 2012. Un nome, il loro, inventato partendo dallo spleen, il genere letterario di Baudelaire per intenderci, caratterizzato dalla...... continua

  • Coez Faccio un casino

    Veronica Eracleo − Un connubio perfetto tra un pop che ti entra subito in testa senza lasciarti più e dei testi scritti che partono dal rap, dal rap attingono e si evolvono in uno stile unico che è quello a cui Coez ha ormai abituato il suo pubblico. Con...... continua

  • Ennio Rega Terra sporca

    Riccardo Santangelo − Certamente non si può scrivere così e pensare di pubblicare dischi a distanze brevi. Ennio Rega, musicista e architetto salernitano, pluripremiato nella sua lunga carriera, costruisce pazientemente le fondamenta che devono tenere in...... continua

  • Le Luci Della Centrale Elettrica Terra

    Alfonso Fanizza − Tre anni dopo Costellazioni, Vasco Brondi ritorna nelle vesti de Le luci della Centrale Elettrica con un nuovo lavoro, il quarto per l’esattezza, per narrarci il mondo in cui viviamo con il classico atteggiamento visionario che lo ha reso uno...... continua

  • Yuri Beretta Puttana miseria

    Laura Bianchi − In un mondo discografico italiano popolato da cloni indie degli artisti più acclamati, che si avvitano sul proprio ombelico, focalizzandosi sui disagi generazionali che appiattiscono i quindicenni ai trentacinquenni, in una...... continua

  • Zeman Non abbiamo mai vinto un cazzo

    Natan Salvemini − Ci si può affezionare a delle scelte? A volte anche se queste dovessero essere sbagliate, in nome di tanti esiti felici, si è comunque disposti a perdonare. Se la fiducia è molto solida la giustificazione può essere...... continua

  • Hide Vincent Hide Vincent

    Carlotta Garavaglia − Hide Vincent inizia con Father, un pezzo molto toccante, voce e chitarra e tanta velata malinconia accentuata, durante il climax emotivo del ritornello, dal violoncello di Sharon Viola. L`umida malinconia, che solo i boschi autunnali d`Irlanda e...... continua

  • Don Antonio Don Antonio

    Giuseppe Verrini − Nonostante i suoi numerosi impegni  divisi  tra i dischi con i Sacri Cuori, di cui è il fondatore e il  leader, i tour internazionali (e dischi ) con artisti come Alejandro Escovedo , Hugo Race, Dan Stuart, le colonne sonore...... continua

  • Fabio Biale La gravità senza peso

    Claudio Giuliani − Ho conosciuto Fabio Biale alcuni anni fa, al tempo della sua militanza nei LUF come violinista; un approccio allo strumento, il suo, sanguigno e rettifilo, incorporando visionaria vivacità ed espressività. Poi, com’è nella...... continua

  • Joe Barbieri Origami

    Barbara Bottoli − Un album italiano che suona universale, la voce di un artista italiano che sembra un insieme di note è questo il vero Origami di Joe Barbieri, la trasformazione delle parole in musica, come nell`arte giapponese in cui si modella qualcosa di...... continua

  • Dorian Gray Moonage Mantra

    Annalisa Pruiti Ciarello − I Dorian Gray lo scorso febbraio hanno firmato la loro settima fatica che porta il titolo di Moonage Mantra. La storica band indie rock dello stivale dopo centinaia di concerti in giro per il mondo dagli anni ’90 ad oggi e sei album in studio,...... continua

  • Edda Graziosa utopia

    Alfonso Fanizza − La storia la conosciamo quasi tutti, ma chi l’avrebbe mai detto che da quel lontano ed inaspettato 2009, Stefano Rampoldi, per tutti Edda, affacciatosi sulla scena in solitario avrebbe continuato a fare dischi con una certa costanza e anche di...... continua

  • Giuliano Vozella Learn to live

    Veronica Eracleo − Se non fosse per il nome e cognome non ci accorgeremmo della sua italianità. A 3 anni di distanza da Ordinary Miles il cantautore pugliese Giuliano Vozella torna con Learn to live. Dieci canzoni tutte rigorosamente in inglese e dalle...... continua

  • sick tamburo Un giorno nuovo

    Carlotta Garavaglia − Per chi, come la sottoscritta, è cresciuta a pane e Radio Lupo Solitario ascoltare le voci di Elisabetta Imelio e Gian Maria Accusani è entrare in una confort zone se poi si unisce il fatto che il loro quarto disco è un album...... continua

  • Salamone Pericoli e ballate

    Barbara Bottoli − Vincenzo Salamone, in arte, Salamone dovrebbe essere definito chansonnier, sebbene sia la traduzione di cantautore, il termine francese permette di non collegarlo al mondo cantautorale che si conosce perchè l`artista traccia la sua strada...... continua

Carica altre Recensioni

News MescalinaVedi Tutte

News iscrittiVedi Tutte

Eventi MusicaVedi Tutti

    A PHP Error was encountered

    Severity: Warning

    Message: Invalid argument supplied for foreach()

    Filename: musica/index_generi.php

    Line Number: 73