Recensioni Musica Emergenti

Alternative, Rock, Songwriting, Pop

  • Mulholland Drive La misura dell`equilibrio

    Barbara Bottoli −    La misura dell’equilibrio è l’album d’esordio dei Mulholland Drive è apprezzabile dal punto di vista musicale tra silenzio e rock.   Immobile è il singolo più interessante,...... continua

  • Finistére Alle porte della città 

    Francesco Malta − Da sempre la vita di provincia è fonte d`ispirazione per gli italici artisti. Una sorta di terra di confine in cui le emozioni hanno modo di esprimersi meglio rispetto a una civiltà più frenetica che spesso le inghiotte. E una...... continua

  • Serena Finatti Serena più che mai

    Laura Bianchi − Il Friuli, terra di frontiera, in equilibrio fra Mitteleuropa e Mediterraneo, fra Ovest ed Est, fra atmosfere levantine e ricordi asburgici; il Friuli, terra di poeti, di scrittori, di pittori e musicisti; il Friuli, terra di mare e montagne, e di...... continua

  • Simone Olivieri Apotheke

    Laura Bianchi − Farmacia omeopatica? Naturopatia? Biodinamica? O rimedi antichi e validi, ricette che funzionano da sempre, ma che molti tendono ad ignorare? Nella Apotheke del giovane cantautore romano Simone Olivieri, ci sono tutti i farmaci buoni, che non...... continua

  • Davide Zilli Il congiuntivo se ne va

    Barbara Bottoli − Venghino signori venghino nel mondo del cantastorie Davide Zilli con racconti colorati a volontà e musiche che sono da atmosfera luminosa, storie per tutti i gusti e per ogni realtà attuale. Come in un grande circo si trovano le nostre...... continua

  • Lucio Corsi Altalena Boy / Vetulonia Dakar

    Arianna Marsico − Altalena Boy / Vetulonia Dakar non è un disco con un doppio titolo. E non è nemmeno un doppio album, almeno non nella consueta accezione. Si tratta dell’unione di due EP. Vetulonia Dakar era stato già pubblicato ma non su...... continua

  • The Suricates Storie di poveri mostri

    Matteo Mannocci − Dopo aver ascoltato la prima volta Storie di piccoli mostri, ammetto di non averci capito niente. E neanche la seconda, la terza, la quarta…. Forse la colpa è proprio mia, ma il primo disco dei The Suricates proprio non sono riuscito...... continua

  • Rhò Nebula

    Michele Porcile −   Avvicinarsi a certe ambientazioni tipicamente nordiche non solo porta a sconfinare in grandi spazi deserti solcati da un gelido ambient-drone, ma ci restituisce immediatamente quel senso di libertà che sconfina, come in questo caso,...... continua

  • Glass Cosmos Disguise Of The Species

    Gianmario Ferrario − Un disco maturo l’esordio dei Glass Cosmos.  La speranza è che quando ci proporranno quello che secondo loro sarà il lavoro della maturità, non ci propineranno, invece, un disco d’esordio.  Perché...... continua

  • Claudia Cestoni La casa di Claudia

    Maurizio Giannetta − La casa di Claudia è il disco d’esordio della cantautrice romana Claudia Cestoni, prodotto dal violinista Andrea di Cesare. Esce, per l’etichetta The Sound of Violins, in digitale a giugno e da novembre è disponibile anche...... continua

  • Dead Bouquet As Far As I Know

    Augusto Pallocca − As Far as I Know è il nuovo lavoro dei Dead Bouquet, trio romano di estrazione folk rock e di indole vagamente psichedelica. La strumentazione è tradizionale, con le chitarre del cantante Carlo Mazzoli a intessere trame acustiche e la...... continua

  • Luca Loizzi Canzoni quasi disperate

    Barbara Bottoli − Il primo istinto durante l’ascolto di Canzoni disperate è controllare l’anno di pubblicazione: tutto si può pensare tranne che questo album sia uscito nel 2014; per questo il passo successivo è guardare il video, per...... continua

  • Ruggine Iceberg

    Matteo Mannocci − Se pensi al post-hardcore, quello duro, vengono in mente solo nomi e paesi lontani; qui in Italia invece la gloriosa scena HC portata avanti da gruppi come i Negazione (gente che riempiva i locali di tutto il mondo, non dei pischelli qualsiasi) non...... continua

  • Nana Bang! In a Nutshell

    Sisco Montalto − I Nana Bang! al secolo Andrea Fusari e Beppe Mondini (già attivi in altri progetti), hanno registrato un album davvero divertente e spassoso. Già dalla copertina si potrebbe intuire l`approccio a questo secondo lavoro. I Nana...... continua

  • Black Jesus Don’t Mean a Thing (EP)

    Veronica Eracleo − Un ep fatto di sei canzoni o un’unica traccia lunga quanto sei brani? È la domanda che ci si potrebbe porre ascoltando Don’t mean a thing dei Da Black Jezus. Con il loro ep di debutto, prodotto dall’etichetta siciliana 800A...... continua

Carica altre Recensioni

News MescalinaVedi Tutte

News iscrittiVedi Tutte

Eventi MusicaVedi Tutti