A Ritrovar Bellezza<small></small>
Italiana − Canzone d`autore − rock

Diodato

A Ritrovar Bellezza

2014 - Le Narcisse / Sony Music Entertainment Italy
06/11/2014 - di
A Ritrovar Bellezza il titolo svela già l’intento di Diodato in questa produzione: un percorso musicale indietro verso canzoni che hanno reso famose le melodie italiane non solo al nostro pubblico. Interessante la rivisitazione anche se forse la curiosità sarebbe stata in una versione più “moderna”, magari dandone una boccata d’ossigeno diversa. Ma queste sono divagazioni personali e soggettive.

E quindi quello che dico va preso con le pinze visto i musicisti e arrangiatori di tutto rispetto che hanno partecipato a questo progetto: Daniele Fiaschi (chitarra elettrica e classica), Duilio Galioto (pianoforte, Wurlitzer, MS20, organi e glockenspiel), Danilo Bigioni (basso elettrico), Alessandro Pizzonia (batteria e percussioni) e Rodrigo D’Erasmo, violinista degli Afterhours e gli Gnu Quartet.

Con piacere però noto dopo un breve ascolto una fumosa atmosfera bianco e nera che sembra impadronirsi dei sensi, la prima immagine che si può materializzare è un grammofono anche se forse sembra esagerato, ma l’idea giradischi è qualcosa che sembra inevitabile ascoltando questo disco. Non pensi al vinile. Pensi al giradischi. È questo la ritrovata bellezza. Anche se forse è la mia… Ma non essere timido ammettilo anche tu.

Vuoi dire che non senti un odore di sigaro, di pagine di libri, non vedi foto ingiallite sui mobili più adatti a un mercatino che le case di oggi?

E non vorresti un brandy? Che non puoi non far ruotare nel bicchiere con una mano mentre con occhi socchiusi ti perdi in questa atmosfera che ci culla la mente bersagliata dalla nostra vita hi tech perennemente on-line.

Il lavoro di Diodato è un già sentito che indossa un vestito elegante. E non lo indossa per un appuntamento importante, lo indossa perché sa come portarlo ed esaltarlo. La sua voce è suadente e armoniosa con una forza delicata che arricchisce, come uno strumento accordatissimo e di qualità, delle melodie importanti del nostro background musicale. La sua voce non è al di spora degli arrangiamenti o in primo piano, ne è una parte integrante che si fonde insieme.

Chi lo sa se era questo lo scopo di questo lavoro, e forse non è nemmeno importante saperlo, perché la musica va assaporata e sentita sulla pelle. E quando questo si riesce a percepire lo scopo della musica è centrato.

Ora fidati! Sali sul trampolino e tuffati nel passato con la voce di Diodato che ti aspetta per rinfrescarti la memoria e portati in viaggio nell’Italia musicale che fu.

 

 

Track List

  • Ritornerai
  • Piove
  • Il cielo
  • Se stasera sono qui
  • La voce del silenzio (con Manuel Agnelli)
  • Canzone per te
  • Non arrossire
  • Eternit√†
  • Arrivederci (con Roy Paci e i Velvet Brass)
  • Senza fine