WØM FEST - Dal 26 al 28 maggio c/o la Villa Bottini di Lucca

WØM FEST - Dal 26 al 28 maggio c/o la Villa Bottini di Lucca


16/05/2017 - News di MArtePress

L’ultimo weekend di maggio a Lucca avrà luogo la prima edizione di WØM FEST, un evento che vuole essere punto di aggregazione per i giovani amanti della musica indie-italiana e dell’arte in generale.

 

Musica, esposizioni di pittura, fotografia, artigianato artistico, graficart, live painting, fumetti, fanzine, vendita di vinili, saranno le principali attrazioni che potrete trovare dall’26 all’28 maggio all’interno della storica Villa Bottini, ex dimora Napoleonica costruita nel VXI sec. e gioiello indiscusso della città (in Via Elisa, 9).

 

Il festival è realizzato con il contributo della Città di Lucca, che l’ha inserito nel calendario “Vivi Lucca 2017”.

 

Il Comune di Lucca ha selezionato il progetto della giovane associazione culturale WOM, inserendolo nel calendario unico degli eventi “Vivi Lucca 2017”, dando così fiducia ad un’idea originale che mira a soddisfare i bisogni di una fascia di cittadini compresa tra i 18 e i 35 anni la quale, non trovando opportunità per coltivare la propria passione per un certo tipo di musica e arte, potrà individuare in WØM FEST un’opportunità per aggregarsi ed accrescere i propri interessi.

 

Nell’idea originaria di David Martinelli e Francesco Sala, ideatori e organizzatori della manifestazione, emerge la volontà di portare nella propria città un certo tipo di cultura per la musica live inedita che, da tempo, è andata scemando a causa di mancanza di opportunità.

 

“Nonostante il periodo di crisi di vendite che sta attraversando la musica, il settore del live è vivo e vegeto – spiegano i due organizzatori – Abbiamo dunque pensato di dare molta importanza alla musica suonata, in particolare dando spazio alle nuove interessanti proposte della scena indie del nostro paese. Sentiamo spesso dire che la musica in Italia è morta, uccisa dalle programmazioni radiofoniche e dai talent. Non siamo d’accordo. Proprio in questi ultimi anni, infatti, abbiamo assistito a pubblicazioni da parte di artisti del nostro paese molto pregiate e con sound dal respiro più che internazionale. La nostra volontà è riunire gli appassionati, gli scettici e i neofiti davanti ad un palcoscenico per far capire loro quanto, in Italia, siamo capaci di miscelare tradizione e nuove tendenze dando vita a mix di figaggine esplosiva”.

 

Nel giardino di Villa Bottini, oltre alla musica, avranno un ruolo da protagonista anche pittori, disegnatori, scultori, fumettisti, piccoli editori, grafici, ecc… grazie ai punti espositivi curati da due giovani collettivi molto attivi nella zona di Lucca e non solo, ovvero Spazio LUM e BORDA!Fest. Queste entità allestiranno delle vere e proprie esposizioni di varia natura che punteranno l’attenzione sulle notevoli produzioni dei propri artisti.

 

 

6 band, 2 punti espositivi, 1 location.

Gli artisti principali della manifestazione, saranno tre nomi della scena indie acclamati dalla critica e al centro di tutte le riviste specializzate. Il primo giorno salirà sul palco Gazzelle, giovane talento dell’etichetta milanese Maciste Dischi che, con il suo album d’esordio Superbattito ha ottenuto entusiasmanti riscontri tra recensioni e pubblico, candidandosi ad essere tra i protagonisti della prossima estate. Ad aprire il concerto di Gazzelle ci sarà il pisano Tommaso Tanzini, in tour per promuovere il suo nuovo lavoro Giganti. Il secondo giorno si esibirà l’attesissimo Giorgio Poi, fenomeno indiscusso di Bomba Dischi che RollingStone ha inserito tra le dieci novità più attese del 2017. Prima di lui si esibiranno i lucchesi Gonzaga. L’ultimo giorno, invece, sarà la volta di Lucio Corsi, già impegnato ad aprire l’attuale tour teatrale dei Baustelle e diverse date di Brunori SAS; il giovane cantautore maremmano tornerà a Lucca per presentare il suo ultimo concept album Bestiario Musicale, pubblicato da Picicca Dischi. In apertura a Corsi suoneranno L’Albero, promettente band proveniente da Firenze.

 

Lo spazio espositivo sarà curato dalle due realtà lucchesi più attive dal punto di vista dell’arte e dell’autoproduzione. Spazio LUM, laboratorio di autoproduzione e spazio espositivo indipendente, è un’associazione culturale composta da una ventina di giovani artisti lucchesi che spaziano dalla pittura, alla fotografia, dalla scultura al disegno. BORDA!Fest, invece, è un festival del fumetto e delle produzioni visive, musicali e letterarie, attivo sul territorio dal 2014. Tra gli espositori dell’ultima edizione si sono fatti notare i ragazzi della rivista di arti, fotografia, letteratura e fumetti FITTI FATTI, i quali sono stati scelti da Martinelli e Sala per curare la grafica di WØM FEST.

 

All’interno del giardino della villa sarà possibile, inoltre, mangiare e bere. Troverete ottimi panini preparati sul posto dal partner Ottavo Nano che si occuperà anche di spillare birra Paulaner. I cocktail e i vini saranno affidati a Ciclo Divino.

 

 

Main Sponsor: Comune di Lucca, Ottavo Nano.

Sponsor: EL.CON SNC, UNIVERSAL GROUP SRL, AZZURRO SRL, SOUL FOOD SRL - PUCCINELLI VALENTINA TABACCHI, TOSCANA TIPICA SRL, INDUSTRIE MICHELI / PIZERO DESIGN, R.A.F. DI RAGGHIANTI FRANCA, MASSONI P M, QUI BAR - LA TUA IDEA DI QUIRICONI DINA, CAMPER IL SERCHIO, B &B IL SEMINARIO DI GAMBOGI PAOLO, CLD SRL / CL CONCGLOMERATI LUCCHESI, GIANNINI SRL, NEW ELECTRONIC MANIA, STRIGOLI BROKER SRLS, B.T.E. DI BERTINI SIMONE, BAREFOOT LIFE, DAL MONTE UFFICIO, STUDIO AFFITTI IMMOBILIARI DI CATELLI MARCO, METRO QUADRO IMMOBILIARE, AGATHA IMAGINA.

Media Partner: Radioeco, Caroline Records, Benoise.

Partner Tecnici: Punto Musica Lucca

 

 

Prevendite su www.marteticket.it

INGRESSO ore 18.00

? 7 € + d.p.(giorno singolo)

?15€ + d.p. (abbonamento tre giorni)

 

 

PROGRAMMA

 

Venerdì 26 maggio

GAZZELLE w/ TOMMASO TANZINI

 

Sabato 27 maggio

GIORGIO POI w/ GONZAGA

 

Domenica 28 maggio

LUCIO CORSI w/ L’ALBERO