DOVE DANZANO LE STELLE, il primo libro edito dall’associazione nazionale Fratelli d’Arte/Sogni in Scena

DOVE DANZANO LE STELLE, il primo libro edito dall’associazione nazionale Fratelli d’Arte/Sogni in Scena


27/10/2015 - News di NM Press

DOVE DANZANO LE STELLE,  è una proposta di meditazione, fra l’arte della poesia e quella della pittura. Il libro vede la grafica ed editing di Andrea Bassani e la direzione  editoriale di Silvia Valenti, direttore del magazine di Fratelli d’Arte che, già in occasione della presentazione nella splendida cornice di Villa Boschetti, a San Cesario sul Panaro, ha condiviso con l’autrice e le tante persone presenti, le tematiche affrontate nel libro.

 

«La vita vissuta, il sentimento sentito, la volizione voluta è certamente irriproducibile, perché nessun fatto ha luogo più di una volta sola, e la situazione da me vissuta in questo momento, non è quella di nessun altro essere, anzi è quella mia di un istante prima e non sarà quella di un istante dopo. Ma l'arte – racconta l’autrice Giusy Stefani   rifà ed esprime idealmente il mio momento reale e l'immagine da lei riprodotta si fonde nel tempo e nello spazio e può essere contemplata nella sua effettiva realtà da ogni punto del tempo e dello spazio. Appartiene non al mondo, ma ad un livello trascendente, non all'attimo fuggente ma all'eternità. Perciò la vita passa e l'arte resta. La realtà verbale e figurativa in cui si traduce l'intenzionalità dell'esprimere, cioè il documento che attesta un momento o un processo interiore, è un segno. La creazione è un ritmo di vita che, liberatosi dall'inconscio, è realizzato come forma e opera del pensiero».

 

È un libro confortante, il primo della collana “Parole e colori dell’anima” che affonda le sue radici nel laboratorio creativo della rubrica “L’Angolo del Poeta” del giornale online di approfondimento culturale Fratelli d’Arte Magazine. L’idea nasce per dare uno spazio di libera espressione ad autori inediti, capaci di raccontare la propria arte sia grazie alla forza dirompente del colore, sia attraverso la delicatezza della poesia. Una miscela di immagini e parole in grado di toccare le corde più profonde dell’animo.

  

Giusy Stefani (Bologna, 1952), docente di arte, ha curato mostre, condotto programmi radio-televisivi, frequentato rassegne in tutta Italia. Poetessa, capace di dipingere le parole.