Buscadero Day 2017

Buscadero Day 2017

Conferenza stampa


06/07/2017 - di Giuseppe Verrini
Nuova edizione del Buscadero Day, il più importante evento musicale di “Americana “ in Italia e uno dei più conosciuti a livello internazionale che si svolge, come da tradizione, sulle sponde del delizioso Lago di Pusiano. L`edizione 2017 si terrà: domenica 23 Luglio.
Il 23 Luglio il parco del Palazzo Beauharnais ed il lago di Pusiano ospiteranno il Buscadero Day, l’ormai tradizionale appuntamento con la buona musica, sotto la guida artistica della storica rivista musicale che ha festeggiato lo scorso Maggio i  400 numeri .

Durante la conferenza stampa che si è tenuta martedì 4 Luglio sulla terrazza del Ristorante Negri a Pusiano, che ha offerto a tutti i presenti un piatto del famoso risotto al pesce persico, alla presenza del sindaco di Pusiano Andrea Maspero, del Direttore del Buscadero Guido Giazzi e Andrea Parodi ha presentato il programma della maratona musicale.

Quest’anno, nonostante il grande successo delle passate edizioni, la manifestazione ha dovuto fare i conti con l’attuale situazione economica e quindi, invece dei soliti due giorni, il Buscadero Day si svolgerà solo nella giornata di domenica 23 Luglio. Ci saranno comunque i due palchi, il Bodo Stage e ULI Main Stage, dove si esibiranno dalle 11 di mattina fino a notte una quarantina di artisti e band tra internazionali ed italiani. Viene mantenuto anche  l’alto livello artistico, come nelle passate edizioni, con ospiti  internazionali di grande caratura come  Willie Nile, che ha da poco pubblicato un bellissimo album tributo a Bob Dylan, Alejandro Escovedo, accompagnanto dai Don Antonio, il,nuovo progetto del vulcanico Antonio Gramentieri, leader dei Sacri Cuori, i The Rad Trads, che hanno già collaborato con Paolo Fresu, e Joe D’Urso, anima del Light of Day evento benefico a favore del morbo di Parkinson. E quest’anno anche il Buscadero Day omaggerà il Light of Day con una esibizione di Joe D’Urso, Willie Nile e Escovedo tutti insieme sul palco, con un quarto ospite a sorpresa.

Non ci sarà purtroppo Jimmy LaFave, portato via da questa terra alcune settimane fa da una malattia incurabile, ma ci sarà una sua giovanissima scoperta, Levi Parham, songwriter dell’Oklahoma che si esibirà accompagnato dalla sua band.

Tra le band e i cantautori italiani occorre citare Massimo Priviero, storico rocker con le canzoni del suo nuovo album che uscirà il prossimo 15 Settembre, Tiziano Mazzoni con i brani del suo splendido Ferro e Carbone, gli Shiver che hanno accompagnato Davide Van de Sfroos nel suo concerto di San Siro e The Crowsroad che hanno vinto l’ultima edizione del concorso dell’Isola che non c’era, oltre a ulteriori sorprese dell’ultimo momento come ha promesso Andrea Parodi.

Tra le novità di quest’anno il Premio alla Carriera assegnato a Massimo Bubola, un nome che non ha certo bisogno di presentazioni, autore di alcune gemme della nostra musica, “per il suo encomiabile lavoro di sintesi tra la tradizione della canzone d’autore italiana e il grande sogno rock americano”.

 Durante la giornata ci saranno stand enogastronomici, aree dedicate alla liuteria, alla pittura e alla fotografia e ci sarà sempre quell’aria di festa e allegria che contraddistingue da sempre i Buscadero Day.

Al termine della conferenza stampa, dopo l’ottimo risotto, ecco la prima sorpresa dell’edizione 2017: nel cortile di Palazzo Beauharnais il concerto gratuito di Will Hoge accompagnato dalla sua band.

Quindi  anche quest’anno il Buscadero Day promette molto bene.

Che la musica abbia inizio!

Per informazioni aggiornate sul programma dettagliato di domenica  23 Luglio , come raggiungere Pusiano e dove alloggiare  :  http://www.buscaderoday.com

FOTO  di Giuseppe Verrini