• Home
  • /
  • Cinema
  • /
  • Maren Ade
  • /
  • Vi presento Toni Erdmann
Maren Ade

Vi presento Toni Erdmann

Maren Ade


2016 » RECENSIONE BREVE | Commedia | Drammatico
Con Peter Simonischek, Sandra Hueller



11/08/2017 di Claudio Mariani
Che piacevole sorpresa questo film che viene da un paese (la Germania) che ha sempre fatto fatica a trovare il feeling giusto con l’ironia. Queste vicende di un padre (moooolto particolare) e della figlia adulta sono invece raccontate con inusuale maestria e con la voglia di ridersi un po’ addosso. Il pregio del film è che fa sorridere e ridere quasi sempre per la figura del padre, mentre l’abisso -drammatico- è rappresentato dalla figlia, eternamente e ombrosamente relegata nel complesso mondo contemporaneo e fagocitata nella spirale dell’ambizione lavorativa che altro spazio non lascia, soprattutto alla leggerezza. La storia di due poli contrapposti che tuttavia non si respingono, ma non riescono a integrarsi. Un film spietato e divertente, interpretato da due attori in stato di grazia, scritto perfettamente e diretto magistralmente. E quando un film di 160 minuti vola via come un palloncino pieno di elio verso il cielo -anche nella canicola estiva di un cinema d’Essai senza aria condizionata- è un mezzo miracolo!